DONATELLA ISAIA

Direttore Risorse Umane e Organizzazione @Vodafone Italia

Vodafone Italia ha avviato da diversi mesi un programma di trasformazione digitale, anche attraverso l’adozione dell’ “agile at scale” tra i piu’ ambiziosi del settore in Italia.

Donatella Isaia è Direttore Risorse Umane e Organizzazione di Vodafone Italia e membro del Comitato Esecutivo da novembre 2015.

Entrata in Vodafone nel 2006, ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità sia in Italia che all’estero: dal lancio delle start up di Vodafone in Qatar e in Ghana all’incarico di HR Director Corporate Functions and Shared Services in Vodafone Group, con la responsabilità di guidare lo sviluppo di circa 13.000 persone distribuite su 6 paesi. Oggi gioca un ruolo cruciale nella trasformazione digitale di Vodafone Italia.

In precedenza è stata Head of Recruitment and HR Manager del Comitato Organizzatore per i XX Giochi Olimpici Invernali di Torino, la sua città natia.


 

TALK #ABD18

(presentazione il lingua italiana)

 

La storia di un Cambiamento Agile

 

Descrizione

Vodafone Italia ha avviato un programma di trasformazione digitale volto a rafforzare la centralità del cliente nella propria proposizione di valore, e quindi a massimizzare le opportunità che derivano dall’ecosistema digitale per offrire prodotti e servizi migliori, sempre più velocemente.
I protagonisti della trasformazione sono le persone ed è per questo che la funzione Risorse Umane e Organizzazione riveste un ruolo chiave, ponendosi nuovi sfidanti obiettivi come quello di accompagnare le persone in un viaggio di evoluzione di competenze, professionalità e valore e quello di supportare l’adozione di modi di lavorare agili, che semplifichino il lavoro e mettano le persone nelle migliori condizioni per collaborare ed esprimere il potenziale di ciascuno. L’intervento è volto a condividere una storia di cambiamento ancora in corso, che ci vede in continua sperimentazione e adattamento e che passa anche attraverso l’adozione dell’”agile at scale”, ma che punta soprattutto a trasformare radicalmente la cultura e il modo di lavorare per tutti in azienda.