Christian Cantù

Partner e Consulting Director

“Ha conseguito la Laurea in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano e da subito ha intrapreso il percorso della consulenza direzionale, lavorando presso una società di consulenza di Milano. Nel 2001 contribuisce alla fondazione di iCONS – Innovative Consulting Srl, dove tutt’ora è socio e ricopre il ruolo di Responsabile della Divisione Servizi di Consulenza e Responsabile HR. Nel 2004 contribuisce alla fondazione di itmSUITE Srl, società di sviluppo e vendita di soluzioni software nel campo dell’IT Management.In 15 anni di esperienza come consulente e trainer, ha seguito numerosi progetti con il ruolo di Project Manager nel campo dell’IT Governance, Service Management, Portfolio/Programme/Project Management, Change Management e Business Process Re-engineering in diversi settori, tra i quali retail, utilities, media & telecommunications, services, bank & insurance.
Ha raggiunto i livelli più alti di certificazione professionale ed accreditamento nelle più mature e diffuse best practice per l’IT Management ed il Portoflio/Programme/Project Management, in particolare nella conoscenza di metodologie che accompagnano le organizzazioni nella gestione del cambiamento e delle trasformazioni del business.
Accreditato Registered Consultant nel Project Management (secondo la metodologia PRINCE2®) e nel Portfolio Management (secondo la metodologia P3O®), tra i primi ad essere accreditato ITIL Master, la metodologia più diffusa divenuta una standard de facto nella gestione dei servizi di Infomation Technology. Attualmente, è Trainer accreditato per numerose qualificazioni professionali (project management, ISO20000, portfolio management, agile project management, sourcing governance).
Aree di competenza
Definizione e introduzione dei processi di gestione del portafoglio di investimenti di un’organizzazione, gestione di progetti e programmi di cambiamento complessi, process maturity assessment, ridisegno e ottimizzazione di processi aziendali, skill assessment, ristrutturazioni organizzative, formazione nelle tematiche del Service Management e Portoflio/Programme/Project Management.”


 

TALK #ABD18

(exposed in italian)

 

Best Practice di Portfolio, Programme, Project Management e integrazione in contesti Agile

Panoramica e modalità di integrazione di best practice in ambito PPM con best practice in ambito Agile: come coniugare esigenze di governance e controllo con agility in contesti IT e business

 

Description (soon will be translated in English)

L’intervento si pone l’obiettivo di illustrare le best practice disponibili e più riconosciute nell’ambito del governo delle iniziative strategiche di un’organizzazione (Portfolio Management) e di Programmi e Progetti complessi (Programme e Project Management) e di come queste possano essere integrate con tecniche e best practice in ambito agile (es. SCRUM, AgilePM, PRINCE2 Agile).
Sono disponibili molte practice metodologiche sia di gestione di progetti complessi con metodologie tradizionali (waterfall), sia più orientate all’agility: quando adottare l’una e l’altra tipologia? quale practice agile meglio si adatta al contesto? quali i driver che mi possono guidare verso l’una o l’altra? esistono modelli ibridi e come questi possono interagire ai vari livelli di gestione dei cambiamenti (portfolio, programma e progetto)?
Illustrazione esempi di integrazione tra best practice e raccomandazioni