Andrea Regoli

Project Manager

Ho iniziato come Analista Programmatore (7-8anni) per poi appassionarmi alla parte di management rivolta dapprima ai processi aziendali e successivamente alla gestione dei progetti come Project Manager.Ho un background sia di tipo classico (PMP) che Agile (PSM I); in passato ho lavorato in contesto Scrum con team dedicato, mentre ad oggi ho il ruolo di Tecnical Project Manager all’interno di una strong matrix organization con team differenti in base al progetto.
Nel tempo ho capito che la buona riuscita di un progetto non è unicamente legata ad aspetti tecnici, di budget e di timing ma alle relazioni che si instaurano tra stakeholders e team rendendo quindi le softskills molto importanti.


 

TALK #ABD18

(exposed in italian)

 

Agile & Scrum in a Matrix Organization

It’s possible

 

Description (soon will be translated in English)

Avere un’azienda Agile è il miglior modo per applicare Scrum ma se invece lavorassimo in una matrix organization e non si potesse intervenire sulla struttura aziendale?
Proprio partendo da questo vincolo andremo a vedere come con qualche accorgimento sia possibile introdurre Agile e Scrum nella gestione di alcuni progetti.

Si inizierà valutando varie strutture organizzative per poi confrontare Agile al Management Classico travere i punti che li accomunano e i punti che li differenziano.
Con queste basi andremo poi a vedere i punti di attenzione necessari al fine di riuscire a far funzionare scrum all’interno dei vincoli presenti nel nostro contesto aziendale.